Il saggio analizza le modalità di costruzione del consenso a Bologna durante il fascismo. Vengono presi in esame sia la propaganda politica sia le ritualità fasciste. Inoltre vengono analizzate le politiche di tempo libero del regime a Bologna e il raporto tra tali politiche e i processi di costruzione del consenso.

Miti e consenso durante il fascismo

CAVAZZA, STEFANO
2013

Abstract

Il saggio analizza le modalità di costruzione del consenso a Bologna durante il fascismo. Vengono presi in esame sia la propaganda politica sia le ritualità fasciste. Inoltre vengono analizzate le politiche di tempo libero del regime a Bologna e il raporto tra tali politiche e i processi di costruzione del consenso.
Storia di Bologna. Bologna in età contemporanea 1915-2000
439
492
S. Cavazza
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/10883
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact