I rotori e le cappe dei turboalternatori sono componenti molto sollecitati, soggetti a fatica oligociclica nei transitori di avviamento e spegnimento della macchina. Il loro cedimento in esercizio può portare ad incidenti dalle conseguenze molto serie. Il presente lavoro utilizza numerosi dati sperimentali sul comportamento statico, ciclico ed a fatica del materiale del rotore, per effettuare un’analisi di tipo probabilistico. Vengono affrontati tutti gli aspetti metodologici: dall’elaborazione dei dati sperimentali, alla scelta delle variabili aleatorie che intervengono nel processo di fatica, fino alla valutazione pratica della probabilità di guasto e dell’indice di sicurezza nel corso della vita della macchina. Il metodo numerico utilizzato si distingue per la rapidità computazionale, per la generalità applicativa, e per la sua accuratezza. Per accertarsi di questa, i risultati ottenuti sono stati validati tramite confronto con quelli di una simulazione Monte Carlo e con valori di riferimento in letteratura.

Dalla sperimentazione a fatica oligociclica alla valutazione della probabilità di guasto di un rotore di un turboalternatore

OLMI, GIORGIO
2011

Abstract

I rotori e le cappe dei turboalternatori sono componenti molto sollecitati, soggetti a fatica oligociclica nei transitori di avviamento e spegnimento della macchina. Il loro cedimento in esercizio può portare ad incidenti dalle conseguenze molto serie. Il presente lavoro utilizza numerosi dati sperimentali sul comportamento statico, ciclico ed a fatica del materiale del rotore, per effettuare un’analisi di tipo probabilistico. Vengono affrontati tutti gli aspetti metodologici: dall’elaborazione dei dati sperimentali, alla scelta delle variabili aleatorie che intervengono nel processo di fatica, fino alla valutazione pratica della probabilità di guasto e dell’indice di sicurezza nel corso della vita della macchina. Il metodo numerico utilizzato si distingue per la rapidità computazionale, per la generalità applicativa, e per la sua accuratezza. Per accertarsi di questa, i risultati ottenuti sono stati validati tramite confronto con quelli di una simulazione Monte Carlo e con valori di riferimento in letteratura.
AIAS 2011 - Atti del 40° Convegno Nazionale
1
13
G. Olmi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/108572
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact