The shift of agriculture from the solely production of food and fibre to the provision of services has led to the development of a new rural development paradigm focused on diversification, rural non-farm economics, local resources, and social interactions. Among diversification strategies, rural tourism (RT) has emerged as one of the main drivers of change and major contributors for the sustainable exploitation of local resources. In this framework, the article aims to investigate the role and potential of RT in the county of Maramureş (Romania) focusing on the connection of the offer of rural accommodations (RA), the territory, and the strategies for the valorisation of local cultural and natural resources (human capital and territorial respectively). The first part of the research work is based on the extensive literature review and analysis of the secondary data to identify the key characteristics of the region and the role of RT within the diversification strategies adopted in farming and rural systems. The second part focuses on the RA offer within farm activities. The cluster analysis is conducted to group the farms according to the quality level of the bid for RA and to investigate the connection of the offer with local resources. Il passaggio da un’agricoltura basata sulla mera produzione di cibo e fibre ad una estesa alla produzione di servizi, ha portato ad un nuovo paradigma dello sviluppo rurale interessato alla diversificazione, ad un’economia rurale non prettamente agricola, alle risorse locali ed alle interazioni sociali. Tra le strategie di diversificazione, il turismo rurale (TR) emerge come uno dei principali fattori di cambiamento e di utilizzo sostenibile delle risorse locali. In questo contesto, l’articolo si sofferma sull’analisi del ruolo e delle potenzialità del TR nella regione del Maramureş (Romania) concentrandosi sul rapporto tra l’offerta di alloggi da parte delle aziende agricole, il territorio e le strategie di valorizzazione delle risorse locali, culturali e naturali (capitale territoriale ed umano). La prima parte del lavoro di ricerca analizza lo stato dell’arte e le fonti secondarie sulle principali caratteristiche dell’area e sul ruolo del TR nell’ambito di strategie di diversificazione adottate nei sistemi agricoli e rurali. La seconda parte esamina l’offerta di alloggi da parte delle aziende agricole tramite un’analisi cluster: le aziende agricole sono state raggruppate in base al livello di qualità dell’offerta ed alla sua relazione con le risorse locali.

Policy options for sustainability. A preliminary appraisal of rural tourism in Romania: the case of Maramureş

SEGRE', ANDREA;VITTUARI, MATTEO;REGOLI, FRANCESCA
2011

Abstract

The shift of agriculture from the solely production of food and fibre to the provision of services has led to the development of a new rural development paradigm focused on diversification, rural non-farm economics, local resources, and social interactions. Among diversification strategies, rural tourism (RT) has emerged as one of the main drivers of change and major contributors for the sustainable exploitation of local resources. In this framework, the article aims to investigate the role and potential of RT in the county of Maramureş (Romania) focusing on the connection of the offer of rural accommodations (RA), the territory, and the strategies for the valorisation of local cultural and natural resources (human capital and territorial respectively). The first part of the research work is based on the extensive literature review and analysis of the secondary data to identify the key characteristics of the region and the role of RT within the diversification strategies adopted in farming and rural systems. The second part focuses on the RA offer within farm activities. The cluster analysis is conducted to group the farms according to the quality level of the bid for RA and to investigate the connection of the offer with local resources. Il passaggio da un’agricoltura basata sulla mera produzione di cibo e fibre ad una estesa alla produzione di servizi, ha portato ad un nuovo paradigma dello sviluppo rurale interessato alla diversificazione, ad un’economia rurale non prettamente agricola, alle risorse locali ed alle interazioni sociali. Tra le strategie di diversificazione, il turismo rurale (TR) emerge come uno dei principali fattori di cambiamento e di utilizzo sostenibile delle risorse locali. In questo contesto, l’articolo si sofferma sull’analisi del ruolo e delle potenzialità del TR nella regione del Maramureş (Romania) concentrandosi sul rapporto tra l’offerta di alloggi da parte delle aziende agricole, il territorio e le strategie di valorizzazione delle risorse locali, culturali e naturali (capitale territoriale ed umano). La prima parte del lavoro di ricerca analizza lo stato dell’arte e le fonti secondarie sulle principali caratteristiche dell’area e sul ruolo del TR nell’ambito di strategie di diversificazione adottate nei sistemi agricoli e rurali. La seconda parte esamina l’offerta di alloggi da parte delle aziende agricole tramite un’analisi cluster: le aziende agricole sono state raggruppate in base al livello di qualità dell’offerta ed alla sua relazione con le risorse locali.
Food, agriculture and tourism, Linking local gastronomy and rural tourism: interdisciplinary perspectives
41
55
A. Segrè; M. Vittuari; F. Regoli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/108475
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 2
social impact