La faccia nascosta della “crisi educativa delle famiglie”: qualche riflessione sulla “evoluzione” delle figure genitoriali La presunta difficoltà dei genitori contemporanei a esercitare efficacemente il loro ruolo educativo non deve essere spiegata facendo riferimento a incapacità, deficit di impegno o di strumenti, individuali. L’educazione non è una “questione privata”, ma un processo che coinvolge molti agenti e contesti che devono interagire per sostenere le funzioni educative familiari.

La faccia nascosta della “crisi educativa” delle famiglie: riflessioni sulla “evoluzione” delle funzioni genitoriali

GIGLI, ALESSANDRA
2011

Abstract

La faccia nascosta della “crisi educativa delle famiglie”: qualche riflessione sulla “evoluzione” delle figure genitoriali La presunta difficoltà dei genitori contemporanei a esercitare efficacemente il loro ruolo educativo non deve essere spiegata facendo riferimento a incapacità, deficit di impegno o di strumenti, individuali. L’educazione non è una “questione privata”, ma un processo che coinvolge molti agenti e contesti che devono interagire per sostenere le funzioni educative familiari.
Gigli A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/108380
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact