Attraverso l'analisi delle opere presentate da Rafael Lozano-Hemmer alla 52. Esposizione Internazionale d'Arte a Venezia, l'articolo si concentra sulle strategie di coinvolgimento del pubblico messe in atto dall'artista per promuovere una riflessione sullo spazio urbano e sulle modalità di utilizzo dello stesso.

La partecipazione come mezzo di trasformazione. Rafael Lozano-Hemmer alla 52. Esposizione Internazionale d'Arte a Venezia / I. Tolic. - In: D'A. D'ARCHITETTURA. - ISSN 1720-0342. - STAMPA. - 36:(2008), pp. 150-155.

La partecipazione come mezzo di trasformazione. Rafael Lozano-Hemmer alla 52. Esposizione Internazionale d'Arte a Venezia

TOLIC, INES
2008

Abstract

Attraverso l'analisi delle opere presentate da Rafael Lozano-Hemmer alla 52. Esposizione Internazionale d'Arte a Venezia, l'articolo si concentra sulle strategie di coinvolgimento del pubblico messe in atto dall'artista per promuovere una riflessione sullo spazio urbano e sulle modalità di utilizzo dello stesso.
2008
La partecipazione come mezzo di trasformazione. Rafael Lozano-Hemmer alla 52. Esposizione Internazionale d'Arte a Venezia / I. Tolic. - In: D'A. D'ARCHITETTURA. - ISSN 1720-0342. - STAMPA. - 36:(2008), pp. 150-155.
I. Tolic
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/108285
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact