Testo teatrale dell'autore belga Adolphe Nysenholc, proposto in versione con testo originale a fronte. L'opera, dialogo tra una madre scomparsa durante la Shoah e il figlio sopravvissuto, è tratta dalla raccolta "Les Nuits de ma mémoire" (Editions Caractères, 1998) dello stesso Nysenholc. Il testo è però stato rivisto per questa edizione.

Sopravvivere o la memoria in bianco - Survivre ou la mémoire blanche

REGATTIN, FABIO
2007

Abstract

Testo teatrale dell'autore belga Adolphe Nysenholc, proposto in versione con testo originale a fronte. L'opera, dialogo tra una madre scomparsa durante la Shoah e il figlio sopravvissuto, è tratta dalla raccolta "Les Nuits de ma mémoire" (Editions Caractères, 1998) dello stesso Nysenholc. Il testo è però stato rivisto per questa edizione.
9788849127805
Nysenholc, Adolphe
Survivre ou la mémoire blanche
F. Regattin
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/107562
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact