Nel 2002 i lettori della rivista Physics World votarono l'esperimento di interferenza di elettroni singoli come il più bello nella storia della fisica. Esso mostra il cosiddetto "dualismo onda-corpuscolo", quel sorprendente fenomeno quantistico, per cui l'elettrone può comportarsi sia come una piccolissima particella di materia che come un'onda. A realizzarlo per la prima volta nel 1976, utilizzando un microscopio elettronico modificato, furono tre fisici bolognesi: Pier Giorgio Merli, Gian Franco Missiroli e Giulio Pozzi. Il risultato fu pubblicato sull’American Journal of Physics e raccontato in un film, "Interferenza di elettroni", che vinse il primo premio al festival del cinema scientifico di Bruxelles del 1976. Il presente prodotto riguarda un documentario originale, pubblicato nel 2011, in cui si racconta del contesto in cui l'esperimento fu realizzato, delle difficoltà incontrate e delle motivazioni che spinsero il gruppo di scienziati bolognesi in questa impresa. Il documentario, realizzato come cornice e come approfondimento del film didattico del 1976, è stato pensato soprattutto come supporto didattico da utilizzare in classi di scuola secondaria superiore. Ulteriori informazioni si trovano in: http://l-esperimento-piu-bello-della-fisica.bo.imm.cnr.it/promodvd.html

Interferenza di elettroni: L'esperimento più bello (DVD)

LEVRINI, OLIVIA;
2011

Abstract

Nel 2002 i lettori della rivista Physics World votarono l'esperimento di interferenza di elettroni singoli come il più bello nella storia della fisica. Esso mostra il cosiddetto "dualismo onda-corpuscolo", quel sorprendente fenomeno quantistico, per cui l'elettrone può comportarsi sia come una piccolissima particella di materia che come un'onda. A realizzarlo per la prima volta nel 1976, utilizzando un microscopio elettronico modificato, furono tre fisici bolognesi: Pier Giorgio Merli, Gian Franco Missiroli e Giulio Pozzi. Il risultato fu pubblicato sull’American Journal of Physics e raccontato in un film, "Interferenza di elettroni", che vinse il primo premio al festival del cinema scientifico di Bruxelles del 1976. Il presente prodotto riguarda un documentario originale, pubblicato nel 2011, in cui si racconta del contesto in cui l'esperimento fu realizzato, delle difficoltà incontrate e delle motivazioni che spinsero il gruppo di scienziati bolognesi in questa impresa. Il documentario, realizzato come cornice e come approfondimento del film didattico del 1976, è stato pensato soprattutto come supporto didattico da utilizzare in classi di scuola secondaria superiore. Ulteriori informazioni si trovano in: http://l-esperimento-piu-bello-della-fisica.bo.imm.cnr.it/promodvd.html
Gonzalez D.L.; Levrini O.; Lulli G.; Zanasi D.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/107543
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact