Vengono analizzati scritti non affrontati in storiografia per cui Thomas Paine appare come politico e intellettuale nell'affermazione del movimento democratico in epoca rivoluzionaria, sia negli Stati Uniti che in Francia. In questo senso, la tesi avanzata invita a una lettura comparata delle due rivoluzione volta a superare da un lato l'eccezionalismo americano (storiografia del consenso), dall'altro il primato attribuito in storiografia alla rivoluzione francese quale rivoluzione dal portato universale

The Transatlantic Republican. Thomas Paine e la democrazia nel mondo atlantico

BATTISTINI, MATTEO
2009

Abstract

Vengono analizzati scritti non affrontati in storiografia per cui Thomas Paine appare come politico e intellettuale nell'affermazione del movimento democratico in epoca rivoluzionaria, sia negli Stati Uniti che in Francia. In questo senso, la tesi avanzata invita a una lettura comparata delle due rivoluzione volta a superare da un lato l'eccezionalismo americano (storiografia del consenso), dall'altro il primato attribuito in storiografia alla rivoluzione francese quale rivoluzione dal portato universale
M. Battistini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/106037
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact