Teodonzio è nominato 241 volte da Boccaccio nelle Genealogie deorum gentilium quale fonte greca, ma altrimenti ignoto. Ritengo, contro quanto asserito finora da altri studiosi, che probabilmente non sia mai esistito; se esistito, che certamente non fosse greco, né conoscesse il greco.

Teodonzio: storia e filologia di un personaggio

FUNAIOLI, MARIA PAOLA
2011

Abstract

Teodonzio è nominato 241 volte da Boccaccio nelle Genealogie deorum gentilium quale fonte greca, ma altrimenti ignoto. Ritengo, contro quanto asserito finora da altri studiosi, che probabilmente non sia mai esistito; se esistito, che certamente non fosse greco, né conoscesse il greco.
M. Funaioli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/105971
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact