Tra i molteplici spazi che la letteratura ha esplorato, quello della banlieue francese si pone come luogo ideale per una riflessione sul tema dell’inclusione/esclusione sociale giovanile. Questo articolo traccia una breve panoramica degli spazi (geo)grafici del margine attraverso le opere di alcuni autori chiave, da Azouz Begag a Rachid Djaidani.

Topografia letteraria della banlieue nel romanzo contemporaneo di lingua francese. Da Azouz Begag a Rachid Djaidani

VITALI, ILARIA
2007

Abstract

Tra i molteplici spazi che la letteratura ha esplorato, quello della banlieue francese si pone come luogo ideale per una riflessione sul tema dell’inclusione/esclusione sociale giovanile. Questo articolo traccia una breve panoramica degli spazi (geo)grafici del margine attraverso le opere di alcuni autori chiave, da Azouz Begag a Rachid Djaidani.
I. Vitali
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/105953
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact