In questi ultimi anni la valutazione delle performance dei servizi di trasporto pubblici ha riscosso un crescente interesse in Italia e nel mondo. Non solo molte aziende municipalizzate che si dedicano al trasporto delle persone sono state privatizzate ma il settore dei servizi di TPL ( Trasporto Pubblico Locale ) è stato protagonista negli ultimi anni di una profonda opera di trasformazione giuridica, organizzativa e gestionale. Un esempio di tale cambiamento è dato dall’introduzione del contratto di servizio che lega all’assolvimento delle prestazioni un sistema di incentivazione più o meno articolato s conseguentemente ad una valutazione delle prestazioni. Questa evoluzione ha reso necessaria l’applicazione di sistemi di valutazione della performance nei quali la misurazione dei fattori rilevanti, da un punto di vista organizzativo, assume un’importanza preminente. Le valutazioni non sono tuttavia esenti da contraddizioni e conflitti specie allorché si cerca di compenetrare criteri come l’Efficacia e l’Efficienza con altri quali l’Affidabilità e la Sostenibilità. Nel paper si presenteranno gli elementi considerati per la valutazione delle performance e se ne discuteranno le implicazioni teoriche facendo riferimento alla esperienza Italiana ed in particolare a quella della Agenzia dei Trasporti Romagnoli che ha attuato negli ultimi anni alcune interessanti realizzazioni in tema di governance e di gestione.

Avaliacao de desempenho de servicos de transporte publico (La valutazione delle performance dei servizi di trasporto pubblico)

TAMPIERI, LAURA
2006

Abstract

In questi ultimi anni la valutazione delle performance dei servizi di trasporto pubblici ha riscosso un crescente interesse in Italia e nel mondo. Non solo molte aziende municipalizzate che si dedicano al trasporto delle persone sono state privatizzate ma il settore dei servizi di TPL ( Trasporto Pubblico Locale ) è stato protagonista negli ultimi anni di una profonda opera di trasformazione giuridica, organizzativa e gestionale. Un esempio di tale cambiamento è dato dall’introduzione del contratto di servizio che lega all’assolvimento delle prestazioni un sistema di incentivazione più o meno articolato s conseguentemente ad una valutazione delle prestazioni. Questa evoluzione ha reso necessaria l’applicazione di sistemi di valutazione della performance nei quali la misurazione dei fattori rilevanti, da un punto di vista organizzativo, assume un’importanza preminente. Le valutazioni non sono tuttavia esenti da contraddizioni e conflitti specie allorché si cerca di compenetrare criteri come l’Efficacia e l’Efficienza con altri quali l’Affidabilità e la Sostenibilità. Nel paper si presenteranno gli elementi considerati per la valutazione delle performance e se ne discuteranno le implicazioni teoriche facendo riferimento alla esperienza Italiana ed in particolare a quella della Agenzia dei Trasporti Romagnoli che ha attuato negli ultimi anni alcune interessanti realizzazioni in tema di governance e di gestione.
L. Tampieri
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/105127
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact