Tra il 2001 ed il 2005 sono state eseguite cinque campagne di scavo presso Classe, il porto romano della città di Ravenna, durante le quali sono state ritrovate più di 2000 monete. Durante il processo di pulizia e conservazione delle monete sono stati riscontrati vari fenomeni di alterazione. Questa ricerca ha lo scopo di analizzare la composizione delle monete e la natura dei prodotti di degrado. Si è ritenuto necessario, infatti, creare un database utilizzabile anche nel corso di campagne successive, per ottimizzare le procedure di conservazione delle monete ma anche di altri manufatti metallici che si presentino in simili condizioni di conservazione. Le tecniche utilizzate sono non distruttive per le monete: Radiografia, Spettroscopia di Fluorescenza X (XRF - sistema portatile) e Diffrattometria di Raggi-X (XRD) per l’analisi dei prodotti di corrosione rimossi durante la pulizia. Abstract Between 2001 and 2005 a small area of the town Classe, the Roman port of the imperial town of Ravenna was excavated producing a large amount of finds, among which more than 2000 coins. During the process of cleaning and conservation of the coins different types of corrosion products were recognised. The aim of the research is the characterisation of the coins and the decay products. This was deemed necessary in order to create a database that can be used for improving the chances of conservation of the coins, but that can also be applied to the rest of the metal objects from the same site which present similar conditions. The techniques used are non destructive for the coins: Radiography, X-ray Fluorescence XRF - portable system) and X-ray Diffraction (XRD) for the analyses of the products removed during the cleaning.

ANALISI NON DISTRUTTIVE PER LA CONSERVAZIONE DELLE MONETE DALLO SCAVO DI CLASSE – RAVENNA (CAMPAGNE DI SCAVO 2002-2003)

AUGENTI, ANDREA;BALDI, ELENA;ERCOLANI, EMANUELA;FIORI, CESARE;VANDINI, MARIANGELA
2007

Abstract

Tra il 2001 ed il 2005 sono state eseguite cinque campagne di scavo presso Classe, il porto romano della città di Ravenna, durante le quali sono state ritrovate più di 2000 monete. Durante il processo di pulizia e conservazione delle monete sono stati riscontrati vari fenomeni di alterazione. Questa ricerca ha lo scopo di analizzare la composizione delle monete e la natura dei prodotti di degrado. Si è ritenuto necessario, infatti, creare un database utilizzabile anche nel corso di campagne successive, per ottimizzare le procedure di conservazione delle monete ma anche di altri manufatti metallici che si presentino in simili condizioni di conservazione. Le tecniche utilizzate sono non distruttive per le monete: Radiografia, Spettroscopia di Fluorescenza X (XRF - sistema portatile) e Diffrattometria di Raggi-X (XRD) per l’analisi dei prodotti di corrosione rimossi durante la pulizia. Abstract Between 2001 and 2005 a small area of the town Classe, the Roman port of the imperial town of Ravenna was excavated producing a large amount of finds, among which more than 2000 coins. During the process of cleaning and conservation of the coins different types of corrosion products were recognised. The aim of the research is the characterisation of the coins and the decay products. This was deemed necessary in order to create a database that can be used for improving the chances of conservation of the coins, but that can also be applied to the rest of the metal objects from the same site which present similar conditions. The techniques used are non destructive for the coins: Radiography, X-ray Fluorescence XRF - portable system) and X-ray Diffraction (XRD) for the analyses of the products removed during the cleaning.
Atti del IV Congresso Nazionale AIAR
589
597
A. Augenti; E. Baldi; E. Ercolani; C. Fiori; M. Vandini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/104807
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact