Il saggio analizza i concetti di individuo, individualità e personalità sviluppati nei Quaderni del carcere da Antonio Gramsci, mostrando come esista nel pensatore comunista una riflessione sull'individuo basata sulla sua essenziale socialità. La costituzione sociale di ogni individuo è alla base dell'antropologia politica gramsciana.

Individuo e individualità in Gramsci

FILIPPINI, MICHELE
2007

Abstract

Il saggio analizza i concetti di individuo, individualità e personalità sviluppati nei Quaderni del carcere da Antonio Gramsci, mostrando come esista nel pensatore comunista una riflessione sull'individuo basata sulla sua essenziale socialità. La costituzione sociale di ogni individuo è alla base dell'antropologia politica gramsciana.
Michele Filippini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/103737
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact