Una filologia della società. Antonio Gramsci e la scoperta delle scienze sociali