Il saggio vuole ripercorrere la storia del restauro e della conservazione dei mosaici ravennati fra il XVI e il XX secolo. Il tutto attreverso l'indagine dei documenti e il raffronto con altre realtà nazionali, quali ad esempio Venezia, nella volontà di ricostruire un tassello assai importante nell'ambito della cultura della conservazione delle opere musive italiane e degli artigiani che si adoperarono al riguardo. Ne esce uno spaccato assai ampio che vedrà in Corrado Ricci e nei restauri da lui commissionati fra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX il suo apice più importante, tanto che ancora oggi Ravenna è debitrice all'azione del demiurgo della prima sovrintendenza italiana.

La conservazione e il restauro delle decorazioni musive dei monumenti Unesco di Ravenna

CIANCABILLA, LUCA
2007

Abstract

Il saggio vuole ripercorrere la storia del restauro e della conservazione dei mosaici ravennati fra il XVI e il XX secolo. Il tutto attreverso l'indagine dei documenti e il raffronto con altre realtà nazionali, quali ad esempio Venezia, nella volontà di ricostruire un tassello assai importante nell'ambito della cultura della conservazione delle opere musive italiane e degli artigiani che si adoperarono al riguardo. Ne esce uno spaccato assai ampio che vedrà in Corrado Ricci e nei restauri da lui commissionati fra la fine del XIX secolo e l'inizio del XX il suo apice più importante, tanto che ancora oggi Ravenna è debitrice all'azione del demiurgo della prima sovrintendenza italiana.
Mosaicoravenna.it. I mosaici dei monumenti Unesco di Ravenna e Parenzo
39
52
L. Ciancabilla
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/103556
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact