Il contributo si preoccupa di ricostruire il testo di Zaccaria 12, 10 cui Giovanni allude in Ap 1, 7 e di identificarne la fonte, che va probabilmente cercata fra le revisioni greche alla Bibbia dei Settanta già correnti fra I sec.a.C. e I sec.d.C.

»Discrepat evangelista et Septuaginta nostraque translatio«(Hieronymus, Briefe 57,7,5): Bemerkungen zur Textvorlage des Sacharja-Zitats in Offb 1,7

TRIPALDI, DANIELE
2012

Abstract

Il contributo si preoccupa di ricostruire il testo di Zaccaria 12, 10 cui Giovanni allude in Ap 1, 7 e di identificarne la fonte, che va probabilmente cercata fra le revisioni greche alla Bibbia dei Settanta già correnti fra I sec.a.C. e I sec.d.C.
Die Johannesoffenbarung – ihr Text und ihre Auslegung
131
143
D. Tripaldi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/103518
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact