L'articolo, esito di una procedura di peer review della rivista Mondi migranti (rivista di fascia A nei settori scientifici 14/C1-C2-D1) è il prodotto di una ricerca commissionata dal Comune di Rimini. L'impostazione del saggio ruota attorno al problema di quali approcci, quali modelli euristici ed esplicativi, siano più idenei a cogliere la complessità di un fenomeno locale/globale di irregolarità - nel lavoro e nel soggiorno - quale il commercio ambulante. Ci si concentra sull'asse formalità/informalità delle attività economiche introducendo come categoria centrale la nozione di "economia etnica", confrontando le sue caratteristiche con quelle relative ad attività economiche che non sono definite etniche. In secondo luogo, è stata anteposta alle consuete ripartizioni per nazionalità o gruppi di nazionalità, o per propensione socio-culturale o religiosa, la considerazione dei molteplici percorsi migratori interni nei paesi di origine, e poi da tali paesi a quelli di immigrazione, fino alle singole destinazioni di approdo, più o meno temporanee o definitive. L'ipotesi che ha sostenuto questo lavoro è che l'interazione con la domanda di lavoro o con attività economiche più o meno formalizzate nei contesti di destinazione, e la molteplicità delle dinamiche che si innestano nei paesi di approdo, contino nel co-determinare gli esiti dei processi migratori almeno quanto contino le caratteristiche dei contesti di partenza. Sulla base di questi presupposti è stata svolta un'indagine empirica sull'importante e massiccio fenomeno del commercio ambulante degli immigrati in spiaggia a Rimini, che pur rappresentando un fenomeno locale, ha al suo interno caratteristiche che lo inquadrano nelle dinamiche dei processi migratori che stanno attraversando le società contemporanee.

Il commercio ambulante degli immigrati in spiaggia a Rimini: una ricerca su "economie etniche" e processi migratori

RIZZA, ROBERTO;ZURLA, PAOLO;DE BERNART, MAURA
2011

Abstract

L'articolo, esito di una procedura di peer review della rivista Mondi migranti (rivista di fascia A nei settori scientifici 14/C1-C2-D1) è il prodotto di una ricerca commissionata dal Comune di Rimini. L'impostazione del saggio ruota attorno al problema di quali approcci, quali modelli euristici ed esplicativi, siano più idenei a cogliere la complessità di un fenomeno locale/globale di irregolarità - nel lavoro e nel soggiorno - quale il commercio ambulante. Ci si concentra sull'asse formalità/informalità delle attività economiche introducendo come categoria centrale la nozione di "economia etnica", confrontando le sue caratteristiche con quelle relative ad attività economiche che non sono definite etniche. In secondo luogo, è stata anteposta alle consuete ripartizioni per nazionalità o gruppi di nazionalità, o per propensione socio-culturale o religiosa, la considerazione dei molteplici percorsi migratori interni nei paesi di origine, e poi da tali paesi a quelli di immigrazione, fino alle singole destinazioni di approdo, più o meno temporanee o definitive. L'ipotesi che ha sostenuto questo lavoro è che l'interazione con la domanda di lavoro o con attività economiche più o meno formalizzate nei contesti di destinazione, e la molteplicità delle dinamiche che si innestano nei paesi di approdo, contino nel co-determinare gli esiti dei processi migratori almeno quanto contino le caratteristiche dei contesti di partenza. Sulla base di questi presupposti è stata svolta un'indagine empirica sull'importante e massiccio fenomeno del commercio ambulante degli immigrati in spiaggia a Rimini, che pur rappresentando un fenomeno locale, ha al suo interno caratteristiche che lo inquadrano nelle dinamiche dei processi migratori che stanno attraversando le società contemporanee.
Rizza R.; Zurla P.; de Bernart M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/103391
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact