Il contributo, nella sezione dedicata al medio Adriatico dalla preistoria all'età romana, presenta in sintesi le conoscenze sulle trasformazioni del paesaggio antico, l'urbanizzazione e la sistemazione agraria dopo la conquista romana successiva al 295 a.C. Si incentra poi sulla fase repubblicana, presentando i risultati di una delle scoperte più importanti degli ultimi anni, effettuata dagli Autori, ovvero le case repubblicane del municipium di Suasa (prov. di Ancona), che hanno restituito decorazioni pittoriche e a mosaico di grande impoortanza e novità.

Il territorio delle Marche e l'Adriatico in età romana

DE MARIA, SANDRO;DALL'AGLIO, PIER LUIGI
2010

Abstract

Il contributo, nella sezione dedicata al medio Adriatico dalla preistoria all'età romana, presenta in sintesi le conoscenze sulle trasformazioni del paesaggio antico, l'urbanizzazione e la sistemazione agraria dopo la conquista romana successiva al 295 a.C. Si incentra poi sulla fase repubblicana, presentando i risultati di una delle scoperte più importanti degli ultimi anni, effettuata dagli Autori, ovvero le case repubblicane del municipium di Suasa (prov. di Ancona), che hanno restituito decorazioni pittoriche e a mosaico di grande impoortanza e novità.
S. De Maria; P.L. Dall'Aglio
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/103304
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact