Leopardi, la natura e il diritto: tra pubblico e privato