Importanti ricerche in campo sociologico mettono in luce come, in Italia, la divisione del lavoro e della cura familiare sia ancora fortemente asimmetrica, gravando in maniera significativa soprattutto sulla donna (Saraceno: 2003). Ancora diffusamente la cura dei bambini piccoli è affidata alle donne e, in modo crescente, ai servizi per la prima infanzia, seppure con forti eterogeneità legate al territorio. La promozione dell’evoluzione di una cultura delle differenze di genere non può che passare anche attraverso i servizi per la prima infanzia. In questo contesto, le politiche educative sottolineano la centralità dell’intervento di promozione culturale dei servizi per la prima infanzia, in un’ottica di valorizzazione della genitorialità e della corresponsabilità educativa. Negli ultimi decenni, infatti, si è assistito a significativi cambiamenti del ruolo paterno e degli assetti familiari, registrando un crescente interesse e coinvolgimento dei padri nella vita del proprio figlio. L’intervento intende presentare gli esiti di una ricerca qualitativa che ha indagato e messo a confronto i vissuti di padri e le rappresentazioni di madri ed educatrici di nidi rispetto al ruolo e alle funzioni paterne.

La figura paterna al nido tra centro e periferia

SCHENETTI, MICHELA
2011

Abstract

Importanti ricerche in campo sociologico mettono in luce come, in Italia, la divisione del lavoro e della cura familiare sia ancora fortemente asimmetrica, gravando in maniera significativa soprattutto sulla donna (Saraceno: 2003). Ancora diffusamente la cura dei bambini piccoli è affidata alle donne e, in modo crescente, ai servizi per la prima infanzia, seppure con forti eterogeneità legate al territorio. La promozione dell’evoluzione di una cultura delle differenze di genere non può che passare anche attraverso i servizi per la prima infanzia. In questo contesto, le politiche educative sottolineano la centralità dell’intervento di promozione culturale dei servizi per la prima infanzia, in un’ottica di valorizzazione della genitorialità e della corresponsabilità educativa. Negli ultimi decenni, infatti, si è assistito a significativi cambiamenti del ruolo paterno e degli assetti familiari, registrando un crescente interesse e coinvolgimento dei padri nella vita del proprio figlio. L’intervento intende presentare gli esiti di una ricerca qualitativa che ha indagato e messo a confronto i vissuti di padri e le rappresentazioni di madri ed educatrici di nidi rispetto al ruolo e alle funzioni paterne.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/103056
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact