In questo lavoro si analizzano alcune misure di isolamento acustico, svolte in camera semi-riverberante. Le misure sono state effettuate simultaneamente mediante due sistemi di misura: un analizzatore Larson Davis modello 2900 e un sistema di acquisizione basato su PC, scheda audio e software di misura e analisi. Con il presente lavoro si è trovata verifica sperimentale che, in condizioni normali (ambienti semi-riverberanti) si ha una sostanziale equivalenza tra le misure di fonoisolamento effettuate con un fonometro e con un sistema basato su personal computer e scheda audio. Il vantaggio nell'utilizzo di un sistema software risiede soprattutto nel costo, sensibilmente inferiore rispetto al fonometro. Il metodo di misura della risposta impulsiva con segnale MLS inoltre presenta alcuni vantaggi, il più evidente dei quali risiede nell'elevata immunità dal rumore di fondo. Per misure in laboratorio, in ambiente controllato, questa peculiarità del metodo MLS non è essenziale, ma nel caso di misure in opera o in cantiere, in presenza di forti sorgenti disturbanti, l'impiego di questo metodo presenta indubbi vantaggi.

Confronto tra misure di isolamento acustico secondo la normativa ISO-140 e tramite misure impulsive

GUIDORZI, PAOLO;BARBARESI, LUCA;GARAI, MASSIMO;
2011

Abstract

In questo lavoro si analizzano alcune misure di isolamento acustico, svolte in camera semi-riverberante. Le misure sono state effettuate simultaneamente mediante due sistemi di misura: un analizzatore Larson Davis modello 2900 e un sistema di acquisizione basato su PC, scheda audio e software di misura e analisi. Con il presente lavoro si è trovata verifica sperimentale che, in condizioni normali (ambienti semi-riverberanti) si ha una sostanziale equivalenza tra le misure di fonoisolamento effettuate con un fonometro e con un sistema basato su personal computer e scheda audio. Il vantaggio nell'utilizzo di un sistema software risiede soprattutto nel costo, sensibilmente inferiore rispetto al fonometro. Il metodo di misura della risposta impulsiva con segnale MLS inoltre presenta alcuni vantaggi, il più evidente dei quali risiede nell'elevata immunità dal rumore di fondo. Per misure in laboratorio, in ambiente controllato, questa peculiarità del metodo MLS non è essenziale, ma nel caso di misure in opera o in cantiere, in presenza di forti sorgenti disturbanti, l'impiego di questo metodo presenta indubbi vantaggi.
Atti 38° Convegno Nazionale A.I.A.
S4-A6 1
S4-A6 8
Guidorzi P.; Barbaresi L.; Garai M.; Testoni F.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/102792
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact