La tradizione delle stampe xilografiche giapponesi è unica nel mondo. La corrente artistica conosciuta con il nome di ukiyo-e – immagini del mondo fluttuante – presenta infatti due caratteristiche apparentemente contraddittorie: una produzione di massa, con tirature di migliaia di copie, e un livello qualitativo tale da porre queste stampe ai vertici della grafica di ogni tempo e di ogni paese. Introdotta dalla Cina nell'VIII secolo, la stampa giapponese assume i caratteri propri dell'ukiyo-e a partire dal XVII secolo per entrare poco dopo nella piena maturità artistica ed estetica.

Estro e Splendore. Stampe giapponesi del XIX secolo.

CASARI, MATTEO;
2008

Abstract

La tradizione delle stampe xilografiche giapponesi è unica nel mondo. La corrente artistica conosciuta con il nome di ukiyo-e – immagini del mondo fluttuante – presenta infatti due caratteristiche apparentemente contraddittorie: una produzione di massa, con tirature di migliaia di copie, e un livello qualitativo tale da porre queste stampe ai vertici della grafica di ogni tempo e di ogni paese. Introdotta dalla Cina nell'VIII secolo, la stampa giapponese assume i caratteri propri dell'ukiyo-e a partire dal XVII secolo per entrare poco dopo nella piena maturità artistica ed estetica.
M. Casari; A. Gelli; A. Guidi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/102251
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact