Guy Debord, un classico rivoluzionario