Analisi del contesto traumatico dell'autoritarismo militare brasiliano (1964-1985) attraverso il concetto di postmemoria o di memoria della seconda generazione. Il saggio analizza diverse produzioni culturali e letterarie sviluppando un contributo teorico sulla memoria del trauma, nel contesto della dittatura militare brasiliana (1964-1985).

Rastos que não se apagam: a pós-memória e a salvação do não vivenciado nos anos do autoritarismo

VECCHI, ROBERTO
2010

Abstract

Analisi del contesto traumatico dell'autoritarismo militare brasiliano (1964-1985) attraverso il concetto di postmemoria o di memoria della seconda generazione. Il saggio analizza diverse produzioni culturali e letterarie sviluppando un contributo teorico sulla memoria del trauma, nel contesto della dittatura militare brasiliana (1964-1985).
R. Vecchi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/101816
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact