Il giudice può suggerire la via alternativa