Il credito di imposta stimola i contendenti