"Bambini che giocano" di Béla Bartók: dall'ascolto all'esecuzione