Il saggio propone una serrata riflessione critica sulla "lusofonia", un concetto-cardine degli studi portoghesi, anche se piuttosto controverso, in ragione soprattutto delle pesanti incrostazioni ideologiche di cui è stato storicamente gravato. Il mio contributo, invece, lo rilegge contestualizzandolo nella dimensione dell'accademia italiana, cercando di smontare luoghi comuni e indicando ipotesi future per un uso più consapevole (e adeguato) del termine.

Della lusofonia: itinerari di una presenza tra passato e futuro.

MULINACCI, ROBERTO
2010

Abstract

Il saggio propone una serrata riflessione critica sulla "lusofonia", un concetto-cardine degli studi portoghesi, anche se piuttosto controverso, in ragione soprattutto delle pesanti incrostazioni ideologiche di cui è stato storicamente gravato. Il mio contributo, invece, lo rilegge contestualizzandolo nella dimensione dell'accademia italiana, cercando di smontare luoghi comuni e indicando ipotesi future per un uso più consapevole (e adeguato) del termine.
A Lingua em Mil Pedaços Repartida. Sulla divulgazione della letteratura lusofona in Italia.
13
22
R. Mulinacci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/100766
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact