La recensione riguarda il saggio di Renata Zanin la quale presenta lo studio di un caso che investe il linguaggio amministrativo altoatesino in senso lato, inteso come il linguaggio usato in ogni tipo di comunicazione che coinvolge la pubblica amministrazione. L'autrice vuole dimostrare come la modesta qualità dei testi “amministrativi” nati nel contesto plurilingue altoatesino non sia tanto da attribuire al lavoro dei traduttori professionisti quanto alla scarsa attenzione prestata alla lingua dagli stessi redattori dei testi, alla loro prassi della traduzione parola-per-parola, al mancato rispetto delle convenzioni su cui si basano testi specialistici e lingua comune e, per quanto riguarda la comunicazione tra esperto e non-esperto, alla mancata applicazione delle regole più fondamentali della divulgazione delle conoscenze specialistiche, che prevedono la rimozione degli ostacoli alla comprensione piuttosto che la loro creazione.

Recensione di Renata Zanin, “Administrative Fachsprache an der Schnittstelle zwischen Experten- und Laienkommunikation: Fallstudien aus Südtirol”. In: Dorothee Heller (a cura di): Formulierungsmuster in deutscher und italienischer Fachkommunikation. Intra- und interlinguale Perspektiven. Linguistic Insights 89. Bern: Lang 2008, 267-285

WIESMANN, EVA BERTA MARIA
2010

Abstract

La recensione riguarda il saggio di Renata Zanin la quale presenta lo studio di un caso che investe il linguaggio amministrativo altoatesino in senso lato, inteso come il linguaggio usato in ogni tipo di comunicazione che coinvolge la pubblica amministrazione. L'autrice vuole dimostrare come la modesta qualità dei testi “amministrativi” nati nel contesto plurilingue altoatesino non sia tanto da attribuire al lavoro dei traduttori professionisti quanto alla scarsa attenzione prestata alla lingua dagli stessi redattori dei testi, alla loro prassi della traduzione parola-per-parola, al mancato rispetto delle convenzioni su cui si basano testi specialistici e lingua comune e, per quanto riguarda la comunicazione tra esperto e non-esperto, alla mancata applicazione delle regole più fondamentali della divulgazione delle conoscenze specialistiche, che prevedono la rimozione degli ostacoli alla comprensione piuttosto che la loro creazione.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/100541
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact