Il contributo analizza le trasformazioni del sistema politico britannico in seguito alle elezioni del maggio 2010, che hanno portato a un governo di coalizione tra i conservatori di David Cameron e i lib-dem di Nick Clegg. Vengono poi analizzati i primi passi di Cameron in Europa, improntati a un pragmatismo che sembra aver messo in secondo piano la retorica anti-europea della campagna elettorale

CAMERON CERCA ALLEATI, ANCHE IN EUROPA

BALDINI, GIANFRANCO
2010

Abstract

Il contributo analizza le trasformazioni del sistema politico britannico in seguito alle elezioni del maggio 2010, che hanno portato a un governo di coalizione tra i conservatori di David Cameron e i lib-dem di Nick Clegg. Vengono poi analizzati i primi passi di Cameron in Europa, improntati a un pragmatismo che sembra aver messo in secondo piano la retorica anti-europea della campagna elettorale
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/100507
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact