Lo studio analizza l'innovativa nozione di "rete d'imprese", ex art. 3, comma 4-ter, della legge n. 33/2009, cercandone di distinguerne gli eventuali tratti differenziali rispetto ai contratti tipici di consorzio, società, ecc., ovvero a fenomeni aggregativi quali gruppi e intese, per poi trarre le relative conseguenze applicative in materia di disciplina della proprietà industriale nei contratti di trasferimento tecnologico.

Reti contrattuali fra imprese e trasferimento della conoscenza innovativa

MUSSO, ALBERTO
2009

Abstract

Lo studio analizza l'innovativa nozione di "rete d'imprese", ex art. 3, comma 4-ter, della legge n. 33/2009, cercandone di distinguerne gli eventuali tratti differenziali rispetto ai contratti tipici di consorzio, società, ecc., ovvero a fenomeni aggregativi quali gruppi e intese, per poi trarre le relative conseguenze applicative in materia di disciplina della proprietà industriale nei contratti di trasferimento tecnologico.
Le reti di imprese e i contratti di rete
177
224
Musso A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/99306
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact