Si tratta dello studio dettagliato relativo alla "sensazionale scoperta" di autografi in francese e tedesco del grande classico della letteratura tedesca Heinrich Heine presenti nel Fondo Piancastelli della Bibioteca Comunale Saffi di Forlì. Per la prima volta vengono presentate e commentate le lettere in francese di Heine alla Principessa Trivulzio di Belgioso durante il soggiorno parigino di questa; inoltre si analizza e si ricostruisce filologicamente e si commenta e si traduce un frammento autografo in lingua tedesca di Heine finora ignoto del famoso poema "Deutschland. Ein Wintermärchen".

TRADUZIONE COME TRASCRIZIONE: LE PAROLE "DORMINETI" DI HEINE NELL'ESILIO FORLIVESE -ATTORNO AD ALCUNI AUTOGRAFI DI HEINE E AL "MISTERO" DI UN ALTRO DOCUMENTO

NADIANI, GIOVANNI
2010

Abstract

Si tratta dello studio dettagliato relativo alla "sensazionale scoperta" di autografi in francese e tedesco del grande classico della letteratura tedesca Heinrich Heine presenti nel Fondo Piancastelli della Bibioteca Comunale Saffi di Forlì. Per la prima volta vengono presentate e commentate le lettere in francese di Heine alla Principessa Trivulzio di Belgioso durante il soggiorno parigino di questa; inoltre si analizza e si ricostruisce filologicamente e si commenta e si traduce un frammento autografo in lingua tedesca di Heine finora ignoto del famoso poema "Deutschland. Ein Wintermärchen".
UN PERCORSO ATTRAVERSO LA TRADUZIONE - AUTORI E TRADUTTORI DELLA ROMAGNA DAL XVI AL XIX SECOLO
129
156
NADIANI G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/99131
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact