Il contributo analizza la documentazione epigrafica etrusca dello scavo della Casa 1, Regio IV – Ins. 2 della città etrusca di Marzabotto. Il numero di iscrizioni etrusche, 18, non ha eguali in nessun altro settore della città. Queste sono databili tra la seconda metà del VI e il V sec. a.C., con una notevole concentrazione nella prima fase di vita della casa, evidenziando così la predilezione per la scrittura e i segni a questa connessi proprio nel periodo più antico. Le caratteristiche paleografiche mostrano maggiori affinità con l’Etruria settentrionale e in particolare con Chiusi e il suo agro, in linea con quanto noto per la città etrusca di Marzabotto. Le sequenze alfabetiche, in buon numero, rappresentano allusioni alla scrittura come attività socialmente elevata, mentre l’elevato numero di gentilizi (7) in iscrizioni di possesso in un arco cronologico abbastanza ristretto suggerisce che la struttura abitativa che li ha restituiti doveva essere particolarmente complessa. Lo scavo dell’abitazione ha restituito inoltre 108 graffiti fra alfabetici e non alfabetici.

Le iscrizioni e i graffiti

SASSATELLI, GIUSEPPE;GAUCCI, ANDREA
2010

Abstract

Il contributo analizza la documentazione epigrafica etrusca dello scavo della Casa 1, Regio IV – Ins. 2 della città etrusca di Marzabotto. Il numero di iscrizioni etrusche, 18, non ha eguali in nessun altro settore della città. Queste sono databili tra la seconda metà del VI e il V sec. a.C., con una notevole concentrazione nella prima fase di vita della casa, evidenziando così la predilezione per la scrittura e i segni a questa connessi proprio nel periodo più antico. Le caratteristiche paleografiche mostrano maggiori affinità con l’Etruria settentrionale e in particolare con Chiusi e il suo agro, in linea con quanto noto per la città etrusca di Marzabotto. Le sequenze alfabetiche, in buon numero, rappresentano allusioni alla scrittura come attività socialmente elevata, mentre l’elevato numero di gentilizi (7) in iscrizioni di possesso in un arco cronologico abbastanza ristretto suggerisce che la struttura abitativa che li ha restituiti doveva essere particolarmente complessa. Lo scavo dell’abitazione ha restituito inoltre 108 graffiti fra alfabetici e non alfabetici.
Marzabotto. La Casa 1 della Regio IV-insula 2-tomo 2-I materiali
313
393
G.Sassatelli; A. Gaucci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/97722
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact