Scandagliando il ricco repertorio figurativo del contesto emiliano del Seicento, uno dei temi più fortunati tra i collezionisti del tempo fu senza dubbio quello dei racconti al femminile. Sibille, maghe ed eroine della storia antica e del mito pagano e biblico sono soggette, nel corso del XVII, a nuove riletture iconologiche e iconografiche che tengono conto delle più aggiornate esigenze del mercato e dei committenti e dei moderni linguaggi del teatro e del melodramma del tempo. Dall'analisi di significativi testi pittorici di artisti bolognesi si comprendono anche le modalità di riuso di alcuni repertori compositivi che, oltre a segnalare i debiti linguistici tra i vari pittori come Guido Reni e Guercino, evidenziano la flessibilità e l'interscambiabilità di certe iconografie, soggette a continue a trasformazioni a seconda delle necessità della committenza.

Un tema di successo: sibille e femmes fortes / Pasquale Stenta. - STAMPA. - (2024), pp. 180-183.

Un tema di successo: sibille e femmes fortes

Pasquale Stenta
2024

Abstract

Scandagliando il ricco repertorio figurativo del contesto emiliano del Seicento, uno dei temi più fortunati tra i collezionisti del tempo fu senza dubbio quello dei racconti al femminile. Sibille, maghe ed eroine della storia antica e del mito pagano e biblico sono soggette, nel corso del XVII, a nuove riletture iconologiche e iconografiche che tengono conto delle più aggiornate esigenze del mercato e dei committenti e dei moderni linguaggi del teatro e del melodramma del tempo. Dall'analisi di significativi testi pittorici di artisti bolognesi si comprendono anche le modalità di riuso di alcuni repertori compositivi che, oltre a segnalare i debiti linguistici tra i vari pittori come Guido Reni e Guercino, evidenziano la flessibilità e l'interscambiabilità di certe iconografie, soggette a continue a trasformazioni a seconda delle necessità della committenza.
2024
Guercino il mestiere del pittore
180
183
Un tema di successo: sibille e femmes fortes / Pasquale Stenta. - STAMPA. - (2024), pp. 180-183.
Pasquale Stenta
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/969155
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact