La città ideale è un metodo. Un modo per costruire la città ideale senza che sia necessario alcun modello dato in modo apodittico e senza che vi sia alcuna necessaria finalità teleologica, che non sia quella di assicurare che la città sia ideale nella misura in cui ideale significa “in ciclico, rigoroso, plurale e partecipato apprendimento”. E' il metodo dell’apprendimento che dura il ciclo della vita e poiché il ciclo della vita di un sistema in cui ci sono sempre nuove vite è aperto al futuro nel tempo il ciclo è aperto.

La città ideale / Piana. - STAMPA. - (2023), pp. 0000-150.

La città ideale

Piana
2023

Abstract

La città ideale è un metodo. Un modo per costruire la città ideale senza che sia necessario alcun modello dato in modo apodittico e senza che vi sia alcuna necessaria finalità teleologica, che non sia quella di assicurare che la città sia ideale nella misura in cui ideale significa “in ciclico, rigoroso, plurale e partecipato apprendimento”. E' il metodo dell’apprendimento che dura il ciclo della vita e poiché il ciclo della vita di un sistema in cui ci sono sempre nuove vite è aperto al futuro nel tempo il ciclo è aperto.
2023
151
La città ideale / Piana. - STAMPA. - (2023), pp. 0000-150.
Piana
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/964495
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact