Il batterio Helicobacter pylori è il principale agente eziologico di gastriti croniche, ulcere peptiche e carcinomi gastrici. I ceppi più virulenti del patogeno, isolati da pazienti con sintomi gravi, esprimono i cosidetti geni cag che codificano per un sistema di secrezione T4SS, responsabile dell’infiammazione e delle lesioni dell’epitelio gastrico. L’effetto del cag-T4SS sulle vie di segnalazione cellulari dell’ospite è stato intensamente studiato in passato. Tuttavia quasi nulla si conosceva degli stimoli e dei meccanismi che agiscono nel batterio per regolare l’espressione concertata di questo sistema di secrezione importante per la virulenza. Il nostro obiettivo è stato quello di approfondire la conoscenza di tali meccanismi. Per questo abbiamo identificato i promotori responsabili dell’espressione dei geni cag, caratterizzandone la regolazione in seguito a stimoli di stress e a contatto cellulare, sia con tecniche molecolari e cellulari, implementando un innovativo sistema di ceppi reporter luminescenti del batterio in co-coltura con cellule gastriche umane. I dati fanno luce su aspetti fino ad ora ignorati della regolazione dei geni cag di H. pylori, ivi compreso un piccolo sRNA che potrebbe modulare a livello post-trascrizionale l’espressione genica di una chaperonina coinvolta nella traslocazione della tossina CagA all’interno delle cellule ospite. Queste informazioni potrebbero in futuro indicare nuove vie per contrastare i ceppi più virulenti del patogeno.

Regolazione dei geni di virulenza cag del patogeno gastrico Helicobacter pylori

DANIELLI, ALBERTO
2010

Abstract

Il batterio Helicobacter pylori è il principale agente eziologico di gastriti croniche, ulcere peptiche e carcinomi gastrici. I ceppi più virulenti del patogeno, isolati da pazienti con sintomi gravi, esprimono i cosidetti geni cag che codificano per un sistema di secrezione T4SS, responsabile dell’infiammazione e delle lesioni dell’epitelio gastrico. L’effetto del cag-T4SS sulle vie di segnalazione cellulari dell’ospite è stato intensamente studiato in passato. Tuttavia quasi nulla si conosceva degli stimoli e dei meccanismi che agiscono nel batterio per regolare l’espressione concertata di questo sistema di secrezione importante per la virulenza. Il nostro obiettivo è stato quello di approfondire la conoscenza di tali meccanismi. Per questo abbiamo identificato i promotori responsabili dell’espressione dei geni cag, caratterizzandone la regolazione in seguito a stimoli di stress e a contatto cellulare, sia con tecniche molecolari e cellulari, implementando un innovativo sistema di ceppi reporter luminescenti del batterio in co-coltura con cellule gastriche umane. I dati fanno luce su aspetti fino ad ora ignorati della regolazione dei geni cag di H. pylori, ivi compreso un piccolo sRNA che potrebbe modulare a livello post-trascrizionale l’espressione genica di una chaperonina coinvolta nella traslocazione della tossina CagA all’interno delle cellule ospite. Queste informazioni potrebbero in futuro indicare nuove vie per contrastare i ceppi più virulenti del patogeno.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/96202
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact