Grazie a fonti autorevoli come il Libro dei conti e a una letteratura artistica qualificata, si può dire che il Guercino sia uno degli artisti più noti e documentati del Seicento italiano. Il contributo indaga l'importanza dei diversi documenti (Libro dei conti e memorie) prodotti dall'atelier del maestro e il ruolo dei collaboratori, in particolare Paolo Antonio Barbieri e i Gennari.

Nell’atelier del Guercino attraverso i documenti: generi pittorici e mercato

Ghelfi Barbara
2023

Abstract

Grazie a fonti autorevoli come il Libro dei conti e a una letteratura artistica qualificata, si può dire che il Guercino sia uno degli artisti più noti e documentati del Seicento italiano. Il contributo indaga l'importanza dei diversi documenti (Libro dei conti e memorie) prodotti dall'atelier del maestro e il ruolo dei collaboratori, in particolare Paolo Antonio Barbieri e i Gennari.
2023
La Civica Pinacoteca il Guercino di Cento. Catalogo generale
127
137
Ghelfi Barbara
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/959744
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact