Il contributo proposto si configura come tentativo di sintesi rispetto a due percorsi di ricerca distinti, l’uno generato dall’altro, che hanno coinvolto il gruppo di ricerca in un cammino durato quattro anni. La prima ricerca, dal titolo “Le cure in educazione”, aveva come obiettivo prioritario quello di indagare le fonti di soddisfazione professionale delle insegnanti di scuola dell’infanzia e la loro rappresentazione di cura. Da quella ricerca, un dato particolarmente significativo era che le insegnanti consideravano bambini e genitori non solo come soggetti di cura ma anche come fonte di essa, sia sul piano della gratificazione personale, sia rispetto allo sviluppo della propria professionalità (M. Contini, M. Manini,. 2007). A partire dalle emergenze di questa prima ricerca ha preso il via una indagine esplorativa, tuttora in corso, che ha come obiettivo quello di indagare lo sviluppo della professionalità docente (sempre nel contesto scuola dell’infanzia) e delle competenze ritenute, dalle insegnanti, come necessarie per lo svolgimento di interventi educativi di qualità. Anche in questo caso, la presenza dei genitori (così come quella dei nonni) viene richiamata più volte dalle insegnanti in relazione alle diverse competenze (relazionali, comunicative ma anche progettuali e gestionali) anche in relazione ad elementi di criticità e di difficoltà. Le parole delle insegnanti finiscono per delineare due tipologie differenti (quasi antinomiche) di figura genitoriale: il genitore come risorsa ed il genitore come problema. A partire da questo assunto, l’intervento cercherà di mettere in evidenza come queste due tipologie di genitore incidono sulla costruzione e sullo sviluppo della professionalità docente e ad identificare alcuni strumenti possibili per trasformare le problematicità in risorsa.

La relazione tra insegnanti e genitori come “luogo” di cura adulta e crescita professionale

SCHENETTI, MICHELA;PANCIROLI, CHIARA
2010

Abstract

Il contributo proposto si configura come tentativo di sintesi rispetto a due percorsi di ricerca distinti, l’uno generato dall’altro, che hanno coinvolto il gruppo di ricerca in un cammino durato quattro anni. La prima ricerca, dal titolo “Le cure in educazione”, aveva come obiettivo prioritario quello di indagare le fonti di soddisfazione professionale delle insegnanti di scuola dell’infanzia e la loro rappresentazione di cura. Da quella ricerca, un dato particolarmente significativo era che le insegnanti consideravano bambini e genitori non solo come soggetti di cura ma anche come fonte di essa, sia sul piano della gratificazione personale, sia rispetto allo sviluppo della propria professionalità (M. Contini, M. Manini,. 2007). A partire dalle emergenze di questa prima ricerca ha preso il via una indagine esplorativa, tuttora in corso, che ha come obiettivo quello di indagare lo sviluppo della professionalità docente (sempre nel contesto scuola dell’infanzia) e delle competenze ritenute, dalle insegnanti, come necessarie per lo svolgimento di interventi educativi di qualità. Anche in questo caso, la presenza dei genitori (così come quella dei nonni) viene richiamata più volte dalle insegnanti in relazione alle diverse competenze (relazionali, comunicative ma anche progettuali e gestionali) anche in relazione ad elementi di criticità e di difficoltà. Le parole delle insegnanti finiscono per delineare due tipologie differenti (quasi antinomiche) di figura genitoriale: il genitore come risorsa ed il genitore come problema. A partire da questo assunto, l’intervento cercherà di mettere in evidenza come queste due tipologie di genitore incidono sulla costruzione e sullo sviluppo della professionalità docente e ad identificare alcuni strumenti possibili per trasformare le problematicità in risorsa.
Résumé des communications. Education Familiale et services pour l'enfance.
184
184
M. Schenetti; C. Panciroli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/95509
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact