Elisabetta Sirani, Porzia (scheda n. 67)