L'evento riguarda la presentazione e la mostra dei lavori svolti in laboratori didattici di progettazione presso l'Università di Ferrara e di Bologna sul tema dell'architettura sanitaria di emergenza. L'incontro è l'occasione per un confronto con alcune istituzioni pubbliche e per un dibattito con l'architetto Raul Pantaleo, responsabile della progettazione di luoghi per l'assistenza sanitaria in zone di guerra per Emergency. I lavori progettuali, connotati da approfondimenti sulle tecnologie edilizie appropriate - high-tech o low-tech - in rapporto alla localizzazione, confluiranno in una pubblicazione, la cui stampa è prevista per il 2011.

Seminario di studi e mostra: Architettura sanitaria di emergenza. Strutture permanenti realizzate con tecnologie appropriate.

VENTURI, LUCA;GUARDIGLI, LUCA
2009

Abstract

L'evento riguarda la presentazione e la mostra dei lavori svolti in laboratori didattici di progettazione presso l'Università di Ferrara e di Bologna sul tema dell'architettura sanitaria di emergenza. L'incontro è l'occasione per un confronto con alcune istituzioni pubbliche e per un dibattito con l'architetto Raul Pantaleo, responsabile della progettazione di luoghi per l'assistenza sanitaria in zone di guerra per Emergency. I lavori progettuali, connotati da approfondimenti sulle tecnologie edilizie appropriate - high-tech o low-tech - in rapporto alla localizzazione, confluiranno in una pubblicazione, la cui stampa è prevista per il 2011.
Maurizio Biolcati Rinaldi (segreteria organizzativa); Luca Venturi; Luca Guardigli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/95018
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact