La complessità della situazione storico, politica e geografica del Mediterraneo, si rispecchia nell’arte che, con le sue immagini, i suoi racconti, i suoi gesti, travalica frontiere, infrange limiti, oltrepassa barriere invisibili e intraducibili, volge lo sguardo alle memorie, denuncia aberrazioni, rinsalda relazioni e prospetta nuove conoscenze. Dunque, anche e tanto più in uno dei bacini più antropizzati come è il Mediterraneo, l’ar- te rappresenta in primo luogo una fertile “zona di contatto” di saperi. Un ambito privilegiato dal quale osservare fenomeni di transculturazioni e anche estensivamente una strada efficace di esplorazione delle geopolitiche contemporanee. L’Atlante dell’arte contemporanea nel Mediterraneo. Sguardi, esperienze, orizzonti mette insieme alcuni percorsi di lettura e analisi di ricerche artistiche propriamente incentrate sulla fisionomia perennemente tormentata e controversa di questa parte di mondo. Nei suoi affondi e suggestioni, tale volume si pone come complementare alla sua matrice: la piattaforma web Atlante dell’arte contemporanea nell’area del Mediterraneo (www.migrazionieuropadiritto.it/atlante-adia/).

Atlante dell'Arte Contemporanea nel Mediterraneo. Sguardi, esperienze orizzonti

Pinto Roberto;
2023

Abstract

La complessità della situazione storico, politica e geografica del Mediterraneo, si rispecchia nell’arte che, con le sue immagini, i suoi racconti, i suoi gesti, travalica frontiere, infrange limiti, oltrepassa barriere invisibili e intraducibili, volge lo sguardo alle memorie, denuncia aberrazioni, rinsalda relazioni e prospetta nuove conoscenze. Dunque, anche e tanto più in uno dei bacini più antropizzati come è il Mediterraneo, l’ar- te rappresenta in primo luogo una fertile “zona di contatto” di saperi. Un ambito privilegiato dal quale osservare fenomeni di transculturazioni e anche estensivamente una strada efficace di esplorazione delle geopolitiche contemporanee. L’Atlante dell’arte contemporanea nel Mediterraneo. Sguardi, esperienze, orizzonti mette insieme alcuni percorsi di lettura e analisi di ricerche artistiche propriamente incentrate sulla fisionomia perennemente tormentata e controversa di questa parte di mondo. Nei suoi affondi e suggestioni, tale volume si pone come complementare alla sua matrice: la piattaforma web Atlante dell’arte contemporanea nell’area del Mediterraneo (www.migrazionieuropadiritto.it/atlante-adia/).
2023
230
9791254850176
Pinto Roberto; Patrizia Mania
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/943794
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact