Il contributo illustra il ruolo strategico della parola tra filologia e iconologia da Petrarca alle istanze più mature dell'umanesimo bolognese.

Il dominio della parola tra filologia, poesia e immagine nell’umanesimo bolognese.

CHINES, LOREDANA
2010

Abstract

Il contributo illustra il ruolo strategico della parola tra filologia e iconologia da Petrarca alle istanze più mature dell'umanesimo bolognese.
Crocevia e capitale della migrazione artistica: forestieri a Bologna e bolognesi nel mondo (secoli XV-XVI).
24
36
L. Chines
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/94328
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact