Ricerca effettuata nel 2022, che focalizza l’attenzione sui discendenti degli emigrati dall’Emilia-Romagna in Argentina e in Brasile, i quali in molti casi nella terra delle origini non tornano, ma ci vanno per la prima volta, il loro è un “ritorno simbolico”, un riportare a casa la propria storia familiare e il ricordo degli avi che non ci sono più. Le interviste effettuate e altri dati analizzati hanno costituito la base per elaborare linee guida utili ad accogliere i potenziali turisti delle radici.

Quando ti penso vorrei tornare. Verso un turismo delle radici in Emilia-Romagna

PIERLUIGI MUSARO
2023

Abstract

Ricerca effettuata nel 2022, che focalizza l’attenzione sui discendenti degli emigrati dall’Emilia-Romagna in Argentina e in Brasile, i quali in molti casi nella terra delle origini non tornano, ma ci vanno per la prima volta, il loro è un “ritorno simbolico”, un riportare a casa la propria storia familiare e il ricordo degli avi che non ci sono più. Le interviste effettuate e altri dati analizzati hanno costituito la base per elaborare linee guida utili ad accogliere i potenziali turisti delle radici.
2023
82
PIERLUIGI MUSARO
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/935538
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact