Il saggio affronta il tema del gollismo sia dalla prospettiva della teoria politica e del pensiero politico, sia in relazione alla dimensione partitico-organizzativa del fenomeno. Attraverso una sua ricostruzione a partire dal 1947, il fenomeno del gollismo è ripercorso attraverso le categorie interpretative del "gollismo politico" e del "gollismo istituzionale" proposte da Serge Berstein e di esso, nella parte conclusiva, è valutata la "sopravvivenza", sia sul piano organizzativo, sia su quello ideologico, sia infine, in relazione alla sua eredità istituzionale.

Il movimento gollista tra organizzazione, istituzioni e potere

VENTURA, SOFIA
2010

Abstract

Il saggio affronta il tema del gollismo sia dalla prospettiva della teoria politica e del pensiero politico, sia in relazione alla dimensione partitico-organizzativa del fenomeno. Attraverso una sua ricostruzione a partire dal 1947, il fenomeno del gollismo è ripercorso attraverso le categorie interpretative del "gollismo politico" e del "gollismo istituzionale" proposte da Serge Berstein e di esso, nella parte conclusiva, è valutata la "sopravvivenza", sia sul piano organizzativo, sia su quello ideologico, sia infine, in relazione alla sua eredità istituzionale.
Una splendida cinquantenne: la Quinta Repubblica francese
117
150
S. Ventura
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/93535
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact