Il contributo intende offrire un inquadramento giuridico della fattispecie contrattuale della compravendita di nave, alla luce della disciplina dettata dal diritto comune, dalle norme speciali racchiuse nel codice della navigazione, nonchè dal contenuto dei formulari in uso nella prassi internazionale. Esaminate le problematiche giuridiche relative alla legittimazione a contrarre ed ai requisiti di forma, l'analisi, in particolare, si sofferma sull'iter di formazione e conclusione del negozio. Particolare attenzione è, altresì, rivolta alla individuazione della natura giuridica delle manifestazioni di volontà delle parti contrattuali.

La compravendita di nave

ROMAGNOLI, ALESSANDRA
2010

Abstract

Il contributo intende offrire un inquadramento giuridico della fattispecie contrattuale della compravendita di nave, alla luce della disciplina dettata dal diritto comune, dalle norme speciali racchiuse nel codice della navigazione, nonchè dal contenuto dei formulari in uso nella prassi internazionale. Esaminate le problematiche giuridiche relative alla legittimazione a contrarre ed ai requisiti di forma, l'analisi, in particolare, si sofferma sull'iter di formazione e conclusione del negozio. Particolare attenzione è, altresì, rivolta alla individuazione della natura giuridica delle manifestazioni di volontà delle parti contrattuali.
Trattato breve di Diritto Marittimo coordinato da Alfredo Antonini - III - Le obbligazioni e la responsabilità nella navigazione marittima
37
54
A.Romagnoli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/93420
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact