Ampio saggio sulla storia dell'arte cinese dal III al XVIII secolo ripercorsa per grandi temi e problemi alla luce degli studi specialistici e delle scoperte archeologiche avvenute negli ultimi decenni. La ricostruzione del contesto culturale di ciascuna delle fasi storiche esplorate – il periodo delle dinastie del Sud e del Nord, l'epoca Sui e Tang, le Cinque Dinastie, i Song Settentrionali e Meridionali, gli imperi Liao e Jin, la dinastia Yuan e il periodo Ming – costituisce l'imprescindibile punto di partenza per illustrare le caratteristiche dell'attività artistica in Cina nel corso di quei secoli. Tra i temi di particolare rilievo affrontati nel saggio si contano: la riflessione estetica all'indomani del crollo dell'impero Han; l'ingresso del buddhismo in Cina e lo sviluppo dell'arte buddhista; la statuaria funeraria in pietra delle tombe imperiali Tang; la genesi della pittura di paesaggio durante le Cinque Dinastie; la pittura "storico-artistica" dei letterati di epoca Yuan. La presentazione delle tendenze dell'architettura, della scultura, della pittura, come pure dell'artigianato artistico cinese, è scandita dalla descrizione e dal commento di una nutrita serie di opere, molte delle quali corredate da puntuali riferimenti iconografici e bibliografici.

Arte e archeologia

CELLI, NICOLETTA
2010

Abstract

Ampio saggio sulla storia dell'arte cinese dal III al XVIII secolo ripercorsa per grandi temi e problemi alla luce degli studi specialistici e delle scoperte archeologiche avvenute negli ultimi decenni. La ricostruzione del contesto culturale di ciascuna delle fasi storiche esplorate – il periodo delle dinastie del Sud e del Nord, l'epoca Sui e Tang, le Cinque Dinastie, i Song Settentrionali e Meridionali, gli imperi Liao e Jin, la dinastia Yuan e il periodo Ming – costituisce l'imprescindibile punto di partenza per illustrare le caratteristiche dell'attività artistica in Cina nel corso di quei secoli. Tra i temi di particolare rilievo affrontati nel saggio si contano: la riflessione estetica all'indomani del crollo dell'impero Han; l'ingresso del buddhismo in Cina e lo sviluppo dell'arte buddhista; la statuaria funeraria in pietra delle tombe imperiali Tang; la genesi della pittura di paesaggio durante le Cinque Dinastie; la pittura "storico-artistica" dei letterati di epoca Yuan. La presentazione delle tendenze dell'architettura, della scultura, della pittura, come pure dell'artigianato artistico cinese, è scandita dalla descrizione e dal commento di una nutrita serie di opere, molte delle quali corredate da puntuali riferimenti iconografici e bibliografici.
La Cina. II L'età imperiale dai Tre Regni ai Qing
771
865
N. Celli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/92226
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact