Il contributo ripercorre i quarant'anni del nuovo teatro italiano da un'ottica diversa rispetto a quelle utilizzate abitualmente anche in sede storiografica, occupandosi non di tendenze, estetiche, stili e poetiche ma di movimenti. In effetti esiste una forte carenza storiografica a proposito dei movimenti teatrali contemporanei. In questo contributo si esaminano i due movimenti più importanti che il teatro italiano ha conosciuto dal dopoguerra: quello del teatro di gruppo, o terzo teatro, negli anni settanta, e quello dei teatri invisibili negli anni Novanta.

Appunti per una storia dei movimenti teatrali contemporanei

DE MARINIS, MARCO
2010

Abstract

Il contributo ripercorre i quarant'anni del nuovo teatro italiano da un'ottica diversa rispetto a quelle utilizzate abitualmente anche in sede storiografica, occupandosi non di tendenze, estetiche, stili e poetiche ma di movimenti. In effetti esiste una forte carenza storiografica a proposito dei movimenti teatrali contemporanei. In questo contributo si esaminano i due movimenti più importanti che il teatro italiano ha conosciuto dal dopoguerra: quello del teatro di gruppo, o terzo teatro, negli anni settanta, e quello dei teatri invisibili negli anni Novanta.
2010
Invisibili realtà. Memorie di re Nudo e Incontri per un nuovo teatro (1987-2009)
9
29
DE MARINIS, M.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/91288
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact