L’originalità di questo scritto è la guerra (soprattutto aerea) vista con gli occhi di un ragazzino attento e sensibile. Ci sono gli umori, le voci false e incontrollate, le illusioni che quelle voci fanno correre, le due date spartiacque del 25 luglio e del 8 settembre 1943. Affiora anche lo spettro della guerra civile e degli italiani uno contro l’altro, nella figura del fascista delatore

Dario Nobili, Diario di guerra 1941 -1945 / Mirco Dondi. - STAMPA. - (2021), pp. 7-138.

Dario Nobili, Diario di guerra 1941 -1945

Mirco Dondi
2021

Abstract

L’originalità di questo scritto è la guerra (soprattutto aerea) vista con gli occhi di un ragazzino attento e sensibile. Ci sono gli umori, le voci false e incontrollate, le illusioni che quelle voci fanno correre, le due date spartiacque del 25 luglio e del 8 settembre 1943. Affiora anche lo spettro della guerra civile e degli italiani uno contro l’altro, nella figura del fascista delatore
2021
132
9788833644196
Dario Nobili, Diario di guerra 1941 -1945 / Mirco Dondi. - STAMPA. - (2021), pp. 7-138.
Mirco Dondi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/906571
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact