Il contributo ripercorre le rappresentazioni pittoriche delle tempeste nel corso di un lungo arco temporale della storia dell'arte per poi confrntarle con le serie di Storms realizzazione da Quayola. La tradizione dell’arte occidentale alla quale l’artista romano sembra rifarsi, con specifico riferimento alle tempeste di Turner e non solo, viene ripensata dalla scienza, dallo sguardo della macchina, dalla tecnologia. Nella produzione di Quayola è la tecnologia a determinare le regole, a dettare lo script, il quale però viene interpretato dalla “mano” creativa dell’artista stesso in modo originale e individuale. Quayola, parte riprendendo attraverso immagini video ad elevatissima definizione le coste tempestose della Cornovaglia. Una terra di miti e leggende, di popolazioni guerriere legate al mare, situata nell’estrema punta sud occidentale della Gran Bretagna e protesa verso l’oceano Atlantico, con paesaggi caratterizzati da alte scogliere frastagliate dove spesso il vento soffia forte e le onde irrompono sulle falesie. Al girato Quayola fa seguire un’originale ricostruzione tecnologica delle tempeste in conformità con il linguaggio dei dipinti che porta a risultati, per quanto riferibili alle tempeste della tradizione pittorica occidentale, caratterizzati da specifici tratti distintivi.

Lucia Corrain (2022). Quayola. Lo sguardo, la tavolozza, il pennello tecnologico. Roma : La Bussola.

Quayola. Lo sguardo, la tavolozza, il pennello tecnologico

Lucia Corrain
2022

Abstract

Il contributo ripercorre le rappresentazioni pittoriche delle tempeste nel corso di un lungo arco temporale della storia dell'arte per poi confrntarle con le serie di Storms realizzazione da Quayola. La tradizione dell’arte occidentale alla quale l’artista romano sembra rifarsi, con specifico riferimento alle tempeste di Turner e non solo, viene ripensata dalla scienza, dallo sguardo della macchina, dalla tecnologia. Nella produzione di Quayola è la tecnologia a determinare le regole, a dettare lo script, il quale però viene interpretato dalla “mano” creativa dell’artista stesso in modo originale e individuale. Quayola, parte riprendendo attraverso immagini video ad elevatissima definizione le coste tempestose della Cornovaglia. Una terra di miti e leggende, di popolazioni guerriere legate al mare, situata nell’estrema punta sud occidentale della Gran Bretagna e protesa verso l’oceano Atlantico, con paesaggi caratterizzati da alte scogliere frastagliate dove spesso il vento soffia forte e le onde irrompono sulle falesie. Al girato Quayola fa seguire un’originale ricostruzione tecnologica delle tempeste in conformità con il linguaggio dei dipinti che porta a risultati, per quanto riferibili alle tempeste della tradizione pittorica occidentale, caratterizzati da specifici tratti distintivi.
2022
QUAYOLA FORZE / VETTORI / CROMIE TEMPESTE DIGITALI E MOTI IN ESPANSIONE
15
30
Lucia Corrain (2022). Quayola. Lo sguardo, la tavolozza, il pennello tecnologico. Roma : La Bussola.
Lucia Corrain
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/904399
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact