l nostro testo di Anatomia Veterinaria Regionale e Applicata descrive in maniera esauriente le regioni del corpo del gatto, del cane, del cavallo e del bovino secondo uno schema tradizionale concepito per lo studio e per l’attività pratica. Proprio per questo, dove logico, sono stati inseriti box chirurgici e anestesiologici per facilitare i medici veterinari nella loro attività quotidiana. Abbiamo voluto aggiungere anche capitoli separati dedicati a specie di grande interesse attuale per la professione, quali il maiale, coniglio, il furetto, i roditori (ratto, topo, criceto, gerbillo, cavia) e i primati (macaco e scimpanzé). Abbiamo anche voluto dedicare, con una scelta che a noi sembra decisamente innovativa, una parte del libro alle tecniche osteopatiche e all’agopuntura, in considerazione dell’interesse che queste discipline stanno riscuotendo presso molti professionisti. Il libro è infine completato da una breve storia dell’Anatomia Topografica Veterinaria in Italia e in Europa e da una serie di tabelle dettagliate che riportano le inserzioni muscolari per i carnivori, il cavallo, i ruminanti e i primati. Il volume è riccamente illustrato, con schemi, disegni e soprattutto molte immagini originali, per la maggior parte realizzate direttamente da noi nelle specie descritte: l’Anatomia è una scienza viva.

Anatomia veterinaria regionale e applicata, con note e riferimenti alla chirurgia alla pratica osteopatica e all'agopuntura / Grandis, Annamaria; Cozzi Bruno; Bombardi, Cristiano; Graïc, Jean-Marie; Acocella, Fabio. - STAMPA. - (2022), pp. 1-643.

Anatomia veterinaria regionale e applicata, con note e riferimenti alla chirurgia alla pratica osteopatica e all'agopuntura

Grandis, Annamaria
Primo
;
Bombardi, Cristiano;
2022

Abstract

l nostro testo di Anatomia Veterinaria Regionale e Applicata descrive in maniera esauriente le regioni del corpo del gatto, del cane, del cavallo e del bovino secondo uno schema tradizionale concepito per lo studio e per l’attività pratica. Proprio per questo, dove logico, sono stati inseriti box chirurgici e anestesiologici per facilitare i medici veterinari nella loro attività quotidiana. Abbiamo voluto aggiungere anche capitoli separati dedicati a specie di grande interesse attuale per la professione, quali il maiale, coniglio, il furetto, i roditori (ratto, topo, criceto, gerbillo, cavia) e i primati (macaco e scimpanzé). Abbiamo anche voluto dedicare, con una scelta che a noi sembra decisamente innovativa, una parte del libro alle tecniche osteopatiche e all’agopuntura, in considerazione dell’interesse che queste discipline stanno riscuotendo presso molti professionisti. Il libro è infine completato da una breve storia dell’Anatomia Topografica Veterinaria in Italia e in Europa e da una serie di tabelle dettagliate che riportano le inserzioni muscolari per i carnivori, il cavallo, i ruminanti e i primati. Il volume è riccamente illustrato, con schemi, disegni e soprattutto molte immagini originali, per la maggior parte realizzate direttamente da noi nelle specie descritte: l’Anatomia è una scienza viva.
2022
643
9788872876763
Anatomia veterinaria regionale e applicata, con note e riferimenti alla chirurgia alla pratica osteopatica e all'agopuntura / Grandis, Annamaria; Cozzi Bruno; Bombardi, Cristiano; Graïc, Jean-Marie; Acocella, Fabio. - STAMPA. - (2022), pp. 1-643.
Grandis, Annamaria; Cozzi Bruno; Bombardi, Cristiano; Graïc, Jean-Marie; Acocella, Fabio
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/903185
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact